Il ruolo dell'acqua nella materia vivente

Il ruolo dell’acqua nella materia vivente

In che modo un fisico può essere di aiuto al medico per comprendere i problemi della medicina?

Nell’ultimo secolo il mondo della biologia ha cercato di darsi uno status scientifico paragonabile a quello che la fisica aveva raggiunto in precedenza. Il cammino della fisica è stato negli ultimi secoli analogo al cammino che un ragazzino vispo ed intelligente fa quando gli si regala un giocattolo. Cosa fa?

Prima comincia a giocare usando le regole scritte nel foglietto di istruzioni del giocatolo. Dopo un pò ne ha abbastanza e , se è abbastanza vispo, rompe il giocatolo per vedere come è fatto dentro, dopodiché allinea in bell’ordine tutti i pezzettini sul tavolo. Il giocatolo non c’è più tra la disperazione di chi gliel’aveva regalato, ci sta soltanto un numero gigantesco di pezzi.

Il bambino è passato dalla fase descrittiva della scienza, quella in cui uno registra i fenomeni e cerca di descriverli il meglio che può, alla fase invece dinamica e cioè cercare di capire come funziona quella cosa. Ci stanno due livelli di comprensione: il livello descrittivo ed il livello in cui invece si cerca di intuire quale sia la legge di formazione del fenomeno.

Leggi tutto l'articolo su Acquinformata.eu